Ricerca perdite e guasti

Attraverso l’utilizzo combinato di una termocamera ad infrarosso, con operatore termografico e di un geofono si possono eseguire indagini non distruttive e non invasive finalizzate all’individuazione di perdite, infiltrazioni, umidità di risalita e altre anomalie che possono danneggiare le strutture o impedire l’utilizzo dell’immobile.
L’evidente vantaggio delle tecniche non invasive è quello di non sprecare tempo e denaro in estese demolizioni alla ricerca dell’unica zona alla quale è imputabile la perdita ma di arrivare direttamente alla stessa.
E’ anche possibile rilevare la presenza di tubazioni o impianti sottotraccia o verificare il corretto funzionamento degli impianti
Localizzazione perdite in tubazioni in pressione murate o interrate
Individuazione percorsi tubazioni in reti acquedottistiche, reti gas, reti fognarie, impianti civili ed industriali (antincendio, idrotermosanitari)
Tracciamento reti elettriche (cavi attivi e passivi)