Termoflussimetria

La determinazione o verifica dei valori di trasmittanza termica U può essere effettuata :

  • attraverso la conoscenza della stratigrafia rilevabile, ad esempio, da disegni esecutivi o relazione ex L.10/91
  • mediante carotaggio della struttura
  • per analogia con edifici simili dei quali si conosce la stratigrafia

Nella maggior parte dei casi le informazioni disponibili non sono troppo attendibili ed il carotaggio è decisamente troppo invasivo In questi casi la trasmittanza della struttura può essere misurata in opera, in accordo con la norma ISO 9869, attraverso l’analisi dei flussi termici in un periodo temporale sufficientemente lungo ( 72 ore ) con un termoflussimetro, strumento composto da un data-logger, una piastra flussimetrica e sonde ambientali.

Applicazioni :

  • certificazioni o riqualificazioni energetiche precise ed affidabili
  • valutazione dello spessore di isolamento termico occorrente per rientrare nei parametri indicati dalla legge
  • valutare l’efficacia dell’intervento di riqualificazione energetica al termine dei lavori
  • chi vuole effettuare una perizia su un edificio esistente