Resistenza meccanica delle malte

Le prove vengono condotte utilizzando un penetrometro meccanico per malte RSM. Il penetrometro RSM rientra nella categoria della strumentazione per prove Non Distruttive. Lo strumento consente di misurare la risposta della malta alla penetrazione di un ago e correlarla alle prestazioni meccaniche del materiale attraverso l’utilizzo di curve di taratura ottenute da sperimentazioni eseguite in situ. Tale correlazione è stata definita misurando la penetrazione dell’ago a seguito di 10 battute con il percussore.