Ventilazione meccanica controllata

Spesso non basta aumentare la temperatura delle pareti con l’isolamento, occorre migliorare la ventilazione.
Ad esempio se in una stanza vivono per 4 ore due persone esse producono 880 gr di vapore e 196 litri di Co2.
Per rendere igienico l’ambiente bisogna dunque ventilarlo, introducendo aria esterna che d’inverno è più secca in modo da diluire l’aria interna.
Ma l’aria esterna è fredda e quindi provoca un rapido decadimento della temperatura superficiale delle pareti e un notevole spreco in termini energetici.
E’ quindi opportuno introdurre un sistema di ventilazione meccanica controllata che preveda un buon recupero di calore nello scambio d’aria tra interno ed esterno.
La ventilazione meccanica puntuale consiste nel ricambiare l’aria recuperando il calore in uscita e sfruttando la capacità di accumulo degli scambiatori in ceramica ad alta tecnologia.

Modello A - efficienza 90.2% - 2 Unità

mod AMotore ad alta efficienza con la più moderna tecnologia EC, in combinazione con ventilatori rielaborati nella loro meccanica dei flussi e con un’equilibratura speciale, consentono di eliminare quasi completamente il tipico rumore della ventilazione.
Con 16,5 dB al livello 1, 19,5 dB al livello 2 e 26 dB al livello 3 (rispettivamente 17, 32 e 38 m3/h di portata), i ventilatori sono ampiamente sotto i valori richiesti dalle normative DIN per gli ambienti abitativi e le camere da letto. Soli 0,09 W/m3/h di potenza assorbita. Il sistema funziona secondo il noto principio dello scambio di calore rigenerativo; il modulo di accumulazione acuvent è collocato al centro del flusso d’aria generato da un motore EC con ventilatore assiale. Con un flusso d’aria inverso, generato da un cambio di direzione mirato del ventilatore, si accumula il calore nell’elemento in ceramica, raccogliendo così l’energia presente nell’aria dell’ambiente e cedendola al flusso di aria che viene immesso dall’esterno. Ciò avviene in modo tanto efficiente che meno del 10% dell’energia del riscaldamento va persa con la ventilazione. Per un bilanciamento equilibrato dei flussi in ingresso ed uscita si dovrebbero impiegare almeno due apparecchi. Altrettanto importante è l’efficienza del filtraggio. Le persone allergiche possono respirare tranquillamente, perché pollini, polvere e sostanze sospese nell’aria non possono più penetrare nell’abitazione.


Efficienza 90,6 %
Flusso volumetrico 17/32/38 m3/h
Potenza assorbita per ciascun apparecchio 1,4/2,8/3,3 W
Potenza specifica assorbita 0,09 W/m3/h
Tensione/frequenza nominale 230 V/50 Hz
Recupero di umidità ca. 20–30 %
Pressione acustica sulla superficie di misurazione 16,5/19,5/26 dB
Differenza di livello di rumorosità normalizzato 42 dB
Ø dell’apparecchio 150 mm
Lunghezza dell’apparecchio 243 mm
Spessore min. della parete, compreso intonaco ed isolamento 300 mm
Ø foro da applicare 162 mm
Dimensioni del coperchio interno 180 x 180 mm
Ø grata esterna 180 mm

Modello B - efficienza 90% - 1 Unità

mod BUnità con tubazione coassiale e recuperatore energetico in ceramica con efficienza fino all’90%.
L’unità, tramite il ricambio dell’aria, controlla l’umidità relativa causata dalla condensazione ed espelle gli odori.
L’unità è dotata di un motore accoppiato a due ventole ed è studiata per un funzionamento continuo ed estremamente silenzioso alla bassa velocità.
L’aria fresca è prelevata dall’esterno ed immessa nel locale, mentre, simultaneamente, l’aria viziata è prelevata dall’ambiente ed espulsa.
Le due arie, che non vengono in nessun modo a contatto fra loro, attraversano uno scambiatore che cede il calore dell’aria espulsa a quell’entrante: si riduce la dispersione di energia e si ottiene un risparmio economico.
Il particolare principio di funzionamento consente, inoltre, in determinate condizioni, di ridurre il tasso di umidità relativa diminuendo il fenomeno della condensazione e della formazione di muffe.
Tre velocità di funzionamento


Diametro foro: 165 mm
Portata in: 14-34-54 mc/h
Potenza assorbita: 3.4-4.7-5.6 W
Rumorosità: 19-24-29 dB

Modello C - efficienza 80%

mod CUnità tubolare ventilante a flusso bilanciato dotata di un recuperatore di calore con efficienza fino all’80%.
L’unità, tramite il ricambio dell’aria, controlla l’umidità relativa causata dalla condensazione ed espelle gli odori.
L’unità è dotata di un motore accoppiato a due ventole ed è studiata per un funzionamento continuo ed estremamente silenzioso alla bassa velocità.
È utilizzabile inoltre anche ad alta velocità per un più rapido ricambio d’aria.
L’unità è dotata di un trasformatore a 24V esterno alla macchina che può essere installato fino a 5 mt. di distanza dall’unità.
L’aria fresca è prelevata dall’esterno ed immessa nel locale, mentre, simultaneamente, l’aria viziata è prelevata dall’ambiente ed espulsa.
Le due arie, che non vengono in nessun modo a contatto fra loro, attraversano uno scambiatore che cede il calore dell’aria espulsa a quella entrante: si riduce la dispersione di energia e si ottiene un risparmio economico.
Il particolare principio di funzionamento consente, inoltre, in determinate condizioni, di ridurre il tasso di umidità relativa diminuendo il fenomeno della condensazione e della formazione di muffe.


Diametro foro: 150 mm
Portata in: 60 mc/h
Portata out: 70 mc/h
Potenza: 19- 25 W
Livello di pressione sonora a 3 metri: 16.8-49.2 dB
Comando ON/OFF sul trasformatore. Commutatore I e II velocità a filo sull’unità.

Modello D - efficienza 70%

mod DDotato di una coppia di aspiratori centrifughi: il primo preleva l’aria dall’ambiente in cui è installato e la espelle, l’altro aspira l’aria esterna e la immette nel locale. I due flussi attraversano (incrociandosi senza mescolarsi fra loro) uno scambiatore di calore Aria tiepida d’inverno e più fresca d’estate con efficienza fi no al 70% realizzato con fogli in PVC alveolari sovrapposti e saldati. L’aria in uscita cede la propria energia termica all’aria proveniente dall’esterno che si sta immettendo nell’ambiente riducendo il fabbisogno di energia per riscaldare (o condizionare) il locale. Lo scambiatore a flussi incrociati è dotato di due filtri antipolvere facilmente lavabili. Provvisto, inoltre, di un innesto per un tubetto drenante che consente l’opportuno smaltimento dell’eventuale condensa.


Diametro foro: 100-120 mm
Portata in: 60 mc/h
Portata out: 70 mc/h
Potenza: 40 W
Timer: optional (100T)
Resistenza per basse temperature: optional (100H)
Livello di pressione sonora a 3 metri: 34 dB(A)